Si terrà venerdì 5 febbraio l’incontro dei ragazzi delle Scuole Secondarie di I grado dell’Istituto Comprensivo Ugo Foscolo con la testimone Lia Finzi.

I ragazzi le dedicheranno una canzone per ringraziarla di essere prima di tutto per loro un esempio di vita. Questo appuntamento non sarà solo un momento importante di riflessione e di memoria dei terribili fatti storici legati alla Giornata della Memoria.

Lia, infatti, non è solo la testimone dei fatti della Shoah, la cui esperienza i ragazzi hanno appresa dal libro autobiografico Dal buio alla luce, ma è prima di tutto un grande esempio di vita, una donna che ha superato dolori e ingiustizie ma che mai ha smesso di lottare, di esprimere la sua opinione.

Ho accolto con entusiasmo la possibilità di far incontrare i ragazzi con Lia – dichiara la preside Alessandra Artusi – Il nostro istituto sarà protagonista di un importante appuntamento. Abbiamo circa 200 ragazzi, che vivono tra Murano e Burano, amano le loro isole, patrimoni che appartengono al mondo. Studiare qui è davvero una grande opportunità e offre loro un’educazione ad essere cittadini del mondo. Le nostre scuole sono fortemente radicate e legate al territorio e alle storie dei loro grandi uomini e donne, del presente e del passato, che rendono la nostra realtà grande nel mondo”

La riflessione partirà quindi da questa frase “La storia siamo noi, attenzione, nessuno si senta escluso”: essere protagonisti sempre nella nostra società ed evitare che fatti e misfatti della storia scorrano con indifferenza. 

Sono felice di poter tornare in queste isole – conclude Lia Finzi. – Da sempre a Burano e Murano si sentono parlare lingue di mezzo mondo. I giorni sono questi e il mondo cambia ovunque in fretta. Rimane tuttavia in questo spazio lagunare la sorprendente varietà delle voci dei ragazzi che, tra il rumore lieve dell’acqua, il dondolio delle barche, l’odore di salsedine, porteranno nel mondo la voglia di essere protagonisti.

L’incontro in modalità telematica è previsto per venerdì 5 febbraio p. v. dalle ore 10.00 alle ore 11.00.

Il link per l’evento è il seguente:  https://meet.google.com/vzq-wxih-tzf